Ceres: “Se non sapete bere, statevene a casa”. Questo è real time [social] marketing

Sono ormai di qualche giorno le notizie infelici della partita di calcio Roma-Feyenoord salita agli onori della cronaca più per gli scontri che ci sono stati in città che per altro. In particolare chi ne ha fatto le spese è stata la fontana della barcaccia che è stata letteralmente riempita di bottiglie di vetro e purtroppo rovinata. L’arte di chi fa comunicazione e marketing è quella di sfruttare situazioni che hanno fatto parlare molto di se e portarle a suo favore. Qui l’occasione era ghiotta e si colpiva indirettamente un competitor molto forte, indovinate un po’ olandese e “verde”.

Ma non vi svelo troppo… seguitevi i post che ho riportato qui in basso. Quanto pubblicato da Ceres ha scatenato complimenti e uno scambio di colpi di battute tra alcuni grossi brand. Questa è vita… questo è real time [social] marketing (un’approccio al mercato che fa leva sulla capacità aziendale di rispondere velocemente ad eventi e stimoli esterni)!!

CERES_se non sapete bere statevene a casa

CERES_se non sapete bere statevene a casa_0_3CERES_se non sapete bere statevene a casa_1_3

CERES_se non sapete bere statevene a casa_2_3 CERES_se non sapete bere statevene a casa_3_3

source:

2 risposte a “Ceres: “Se non sapete bere, statevene a casa”. Questo è real time [social] marketing

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...