Il sughero si prende cura delle cose buone! Campagna di comunicazione istituzionale per sostienere le foreste di querce da sughero.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In partenza in Italia e in altri 12 paesi la campagna di comunicazione per la promozione del sughero che durerà 18 mesi ed è promossa da APCOR (Associazione Portoghese dei Produttori di Sughero) e da Assoimballaggi/ Federlegnoarredo per l’Italia.

E’ online anche il sito istituzionale della campagna ilsughero.org e il gruppo facebook io sto col sughero che ci offrono notizie e curiosità su quello che è il mondo del sughero e le sue peculiarità. Purtroppo oggi i tappi di sughero vengono sostituiti sempre più da tappi di plastica di basso profilo cosa che non fa altro che peggiorare le proprietà del prodotto conservato.

“Il sughero protegge il gusto”

“Il sughero protegge il pianeta”

“Il sughero protegge lo charme”

Il tappo di sughero naturale grazie alle sue caratteristiche di impermeabilità e alla sua capacità di trattenere ossigeno, favorisce la corretta evoluzione e conservazione del vino in bottiglia. L’elasticità del sughero, inoltre, permette al tappo di svolgere la sua funzione di chiusura ermetica all’interno della bottiglia, ma anche di ritornare alle dimensioni originali nel giro di qualche minuto, una volta estratto. L’estraibilità del tappo è assicurata da un trattamento di superficie o da una lavorazione che ne impedisce lo sbriciolamento. Questo tipo di chiusura a contatto con il vino viene continuamente bagnata e “nutrita”; in questo modo il tappo riesce a mantenersi elastico e, una volta inserito all’interno del collo della bottiglia, aderisce completamente alle pareti, anche se il vetro dovesse espandersi o contrarsi. Per questo motivo, gli esperti consigliano di conservare le bottiglie chiuse da un tappo di sughero in posizione orizzontale o leggermente inclinata, come avviene negli appositi contenitori delle migliori cantine. Il tappo di sughero, grazie alla deformabilità e la configurazione delle celle del sughero, garantisce una pressione costante lungo la superficie interna del collo della bottiglia, attraverso una spinta trasversale, regolabile con la scelta opportuna tra diametro del tappo e del collo della bottiglia.

Promuovere il sughero permette non solo di evidenziare le straordinarie caratteristiche di questo prodotto e le sue diverse applicazioni, a partire dalla tappatura per il vino, ma anche di far conoscere il grande patrimonio che le foreste di sughero “mediterranee” rappresentano per l’economia di questo bacino e del nostro paese e il loro valore nella salvaguardia di un ecosistema tutto da scoprire.

La produzione mondiale di sughero raggiunge le 300 mila tonnellate annue e si concentra nel bacino del Mediterraneo tra il Portogallo con il 52,5% del totale, la Spagna con il 29,5%, l’Italia con il 5,5%, seguite da Algeria, Marocco, Tunisia e Francia.

L’Italia, al terzo posto tra i produttori mondiali, con 170 mila quintali di sughero prodotti all’anno, realizza circa un miliardo e mezzo di tappi di sughero. L’industria del vino è, infatti, il maggior “cliente” dell’industria del sughero e  assorbe il 70% della sua produzione. La rimanente produzione è così suddivisa: 16% settore bio-edilizia, 9% settore calzaturiero, 3% settore artigianato.

Una risposta a “Il sughero si prende cura delle cose buone! Campagna di comunicazione istituzionale per sostienere le foreste di querce da sughero.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...