Una campagna non convenzionale contro la droga. Il media utilizzato? Facebook!!! (Advertising Agency: Saatchi & Saatchi, Johannesburg, South Africa)

Come creare una campagna promozionale non convenzionale per aumentare la brand awareness di un centro di riabilitazione per tossicodipendenti, il Chabad Drug Rehabilitation Centre?

Bastano:

  • una modella che ha un certo nome, Vivienne Stevenson
  • un social network importante come Facebook
  • arrivare ad almeno 500 amici
  • montare una storia partendo da un servizio fotografico fino ad inventare dei problemi legati alla droga, testimoniati da relative foto postate in “crescendo di gravità”
  • provocare commenti e quindi relativo buzz
  • montare un video con tutta la cronostoria e pubblicarlo su Youtube
  • logo nella parte finale del video del centro di riabilitazione dove la “nostra” modella si è curata.

Ecco a voi perfettamente impacchettato un video virale con i fiocchi che ha fatto crescere a dismisura l’awareness del centro grazie quindi a una strategia forte e coinvolgente, ma allo stesso tempo vicina a noi!

CREDITS:

Advertising Agency: Saatchi & Saatchi, Johannesburg, South Africa
Creative Director: Adam Wittert
Art Directors: Marais Janse Van Rensburg, Keshia Meyerson
Copywriter: Dhasagan Pillay
Published: June 2010

source: Ninja Marketing

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...