TIM cup 2010 Inter-Roma: co-marketing tra Lega Calcio e The Space Cinema per la prima assoluta nel panorama sportivo italiano di un evento trasmesso in 3D.

Lega Calcio e The Space Cinema annunciano alla stampa una collaborazione esclusiva per la trasmissione in diretta e in 3D della finale di TIM Cup 2010 Inter – Roma, in programma mercoledì 5 maggio con inizio alle ore 20.45 allo Stadio Olimpico di Roma.

Avevo già parlato di The Space Cinema in un mio articolo e delle sue intenzioni che avevano come primo obiettivo di comunicazione:riposizionamento e rebranding, alla cui base c’è il coinvolgimento dello spettatore, sia attraverso i film sia attraverso un palinsesto di contenuti addizionali, tra cui eventi sportivi e concerti, servizi di ristorazione e shopping“. Pertanto dopo la prima di Alice in the Wonderland ora ci troviamo di fronte alla prima assoluta nel panorama sportivo italiano che si preannuncia come una vera e propria rivoluzione nel concepire l’intrattenimento e l’esperienza di coinvolgimento che il calcio e lo sport in generale possono offrire agli spettatori che non seguono l’evento direttamente allo stadio. La fluidità, la profondità e l’alta definizione delle immagini garantite dalla tecnologia in 3D e in real time “proietteranno lo spettatore dentro la partita”.

“Siamo molto felici che la gara Inter–Roma, finale della TIM Cup 2010, entri nella storia della televisione italiana come il primo evento sportivo prodotto e trasmesso in 3D nel nostro paese – sottolinea Maurizio Beretta, Presidente della Lega Calcio. Per questo dobbiamo dire grazie a RAI, senza la cui collaborazione non si sarebbe potuta realizzare questa iniziativa, The Space Cinema, che renderà possibile la visione “dello spettacolo in 3D” in 8 sale del proprio circuito, Infront Italy, che per conto della Lega Calcio effettuerà la produzione dell’evento e Eutelsat, che si occuperà della trasmissione satellitare delle immagini.”

“Vogliamo ringraziare la Lega Calcio per averci offerto l’opportunità di entrare a far parte della storia del calcio – dichiara Giuseppe Corrado, Presidente e Amministratore Delegato di The Space Cinema. Oggi infatti celebriamo una svolta epocale: l’ingresso ufficiale dello sport più amato dagli italiani dentro una nuova dimensione in cui la passione e il coinvolgimento emotivo troveranno un senso di realismo ed esperienziale mai provato sino ad ora”.

La partita sarà trasmessa in 8 cinema del circuito The Space: di cui sette nell’area delle due città delle squadre finaliste: Milano (all’Odeon e anche a Vimercate, Rozzano, Cerro Maggiore e Montebello della Battaglia), e a Roma (Moderno e Parco de Medici). Verrà avviata anche una proiezione test nel cinema di Parma (Barilla Center).

Per la produzione e la trasmissione della finale della TIM Cup 2010, Lega Calcio e The Space Cinema, oltre al supporto di RAI, si avvarranno della collaborazione di due partner di grande esperienza sugli eventi in tridimensione e in diretta via satellite.

Infront Italy, in partnership con RAI, si occuperà della produzione televisiva dell’evento utilizzando una tecnologia di trasmissione in alta definizione e in tre dimensioni che sfrutta un sistema di ripresa live sterescopico.  Sedici telecamere con speciali sistemi di accoppiamento per la produzione delle immagini 3D consentiranno di spettacolarizzare e  apprezzare le azioni di gioco, la profondità e i passaggi palla da un lato all’altro del campo. Il sistema di ripresa è ospitato a bordo del primo OB VAN italiano per la produzione televisiva live tridimensionale.

La trasmissione via satellite dell’evento è invece garantita da EUTELSAT attraverso il satellite ATLANTIC BIRDTM 3 A 5 Ovest°. Si tratterà di un segnale criptato, non disponibile per la televisione e destinato alle sale dotate di kit per la ricezione 3D live. Questi cinema via satellite fanno parte del network di Open Sky, che dal centro di controllo di Vicenza monitorerà il segnale trasmesso dallo Stadio Olimpico di Roma. Tale trasmissione 3D stereoscopica è già compatibile con i protocolli ed i requisiti tecnici stabiliti per i prossimi Mondiali di calcio.

La proiezione di sport in 3D rientra nel piano strategico delineato da The Space Cinema e annunciato nel giorno di presentazione al mercato del circuito nell’ottobre 2009 e fa parte della filosofia di mettere al centro del proprio progetto la persona, i suoi gusti ed esigenze in tema di intrattenimento, aggregazione e socialità attraverso un’offerta che si concretizza in un ampio ventaglio di esperienze da vivere.

“Crediamo molto in questo progetto – commenta Corrado – perché rappresenta la sintesi di due grandi passioni degli italiani: il calcio e la tecnologia. Questi due elementi oggi si fondono nel più incredibile spettacolo visivo ed emozionale che viene amplificato dall’imponenza e dalla qualità che solo il grande schermo è in grado di offrire”.

The Space Cinema:

The Space Cinema nasce da un progetto congiunto di 21 Partners, società di private equity guidata da Alessandro Benetton e Mediaset RTI, attore di primaria importanza nell’entertainment. La società, che unisce gli asset di Medusa Multicinema e Warner Village Cinema, si presenta come leader del mercato italiano con un market share del 15,5% – che sale al 30% considerando solo i multisala – 24 strutture dislocate sul territorio italiano, un totale di 242 sale cinematografiche e un potenziale al box office di 15-16 milioni di biglietti l’anno. La missione è quella di far crescere il mercato generando nuovo valore nell’offerta per gli spettatori che a sostegno di pellicole di qualità, troveranno un’ampia e variegata offerta di esperienze di intrattenimento e svago.

Infront Italy:

Infront Italy è la società leader in Italia nella gestione dei diritti sportivi (TV, media e pubblicitari) e uno dei più importanti operatori a livello mondiale del settore. E’ parte del Gruppo internazionale Infront Sports & Media AG, con sede a Zug in Svizzera con 23 uffici in 10 paesi, è leader in Italia nella gestione dei diritti sportivi (TV, media e pubblicitari) e uno dei più importanti operatori a livello mondiale del settore. Impegnata nella produzione, aggregazione e distribuzione di contenuti media, nei servizi tecnici legati alla distribuzione del segnale televisivo, nell’organizzazione di eventi sportivi, nello sponsoring e nella consulenza strategica di marketing, la società conta oltre 130 professionisti nelle sedi di Milano e Roma. Fiore all’occhiello delle sue attività sono il ruolo di Advisor della Lega Calcio per la commercializzazione dei diritti TV e media del campionato di calcio di serie A e B, Coppa Italia e Supercoppa Italiana, la gestione marketing e sponsoring di A.C. Milan, S.S. Lazio, U.S. Città di Palermo e Cagliari Calcio, oltre alla gestione dei diritti televisivi e pubblicitari della Coppa del Mondo di Sci Alpino e Nordico, Snowboard, Freestyle, nonché l’organizzazione di eventi quali Il Concorso di Equitazione di Piazza di Siena.

Eutelsat:

Eutelsat Communications è la holding di Eutelsat S.A. Grazie alla capacità commercializzata su 26 satelliti che forniscono copertura in Europa, Medio Oriente, Africa, India e in molte parti dell’Asia e delle Americhe, Eutelsat è uno dei tre maggiori operatori satellitari al mondo in termini di fatturato. Al 31 dicembre 2009 Eutelsat trasmetteva oltre 3.400 canali televisivi e 1.100 stazioni radio. Più di 1.100 di questi canali sono trasmessi dalla posizione HOT BIRD™ a 13 gradi Est che raggiunge oltre 123 milioni di case collegate via cavo e satellite in Europa, Medio Oriente e Nord-Africa. Il Gruppo fornisce inoltre servizi di contribuzione televisiva, reti dati professionali, servizi mobili di localizzazione e di comunicazione, connettività alla dorsale Internet e servizi di telecomunicazione via mare e via aerea. Eutelsat ha promosso la costituzione del team tecnologico 3D Stereoscopic Group™, che ha realizzato il primo canale TV in 3D in Europa ed il maggior circuito europeo di cinema 3D via satellite. In Italia, con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, Eutelsat ha avviato il progetto pilota “100 sale in rete”. Oltre a Eutelsat, il team è composto da Open Sky per la rete, il centro di controllo, la piattaforma per il canale 3D ed il circuito sale; DBW Communication per lo shooting, la produzione e post produzione di live, filmati e documentari in 3D stereoscopico.

Per ulteriori informazioni contattare l’ufficio stampa The Space Cinema:

D’Antona&Partners

Via San Vito, 7 – 20123 Milano

Marco Fusco – m.fusco@dandp.it

tel. diretto +39 02 85457029 – cell. +39 345 6538145

source: LegaCalcio


2 risposte a “TIM cup 2010 Inter-Roma: co-marketing tra Lega Calcio e The Space Cinema per la prima assoluta nel panorama sportivo italiano di un evento trasmesso in 3D.

  1. Pingback: TIM cup 2010 Inter-Roma: co-marketing tra Lega Calcio e The Space …·

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...