Sales, Sales, Sales: RyanAir e il Direct Marketing in corsia

Viaggio spesso e mi capita di vedere e di essere attirato da diverse iniziative dei vettori aerei. Ormai le compagnie aeree Low Cost stanno soppiantando le altre compagnie che per difendersi stanno cercando in tutti i modi di concorrere almeno sul prezzo tasse incluse. Il mercato oggi è questo: con ben 65 milioni di passeggeri trasportati, l’irlandese Ryanair si riconferma anche quest’anno leader europeo, seguono EasyJet con 46 milioni di preferenze ed AirBerlin, che si attesta sui 28 milioni.

Abbiamo visto Air One con la sua campagna aggressiva in tutta italia sul prezzo di soli 29€ per diverse tratte sia nazionali che internazionali, abbiamo visto la Guerrilla Marketing di GermanWings contro EasyJet (di cui ho scritto un post ieri). Noi tutti conosciamo l’aggressività delle campagne convenzionali e non convenzionali di RyanAir e i metodi che usa per guadagnare o meglio sostenere le tariffe Low Cost che ci piacciono tanto ed ora che mi capita qualche settimana fa? Una bellissima quanto rudimentale opera di direct marketing sviluppata con la distribuzione di volantini di “confronto prezzi” (sotto il fac-simile del volantino distribuito) di gift e profumi, che spingono inevitabilmente il consumatore all’acquisto.

RISULTATO? Anche questa volta penso che RyanAir abbia vinto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...