Starbucks entra nel mercato europeo delle bevande al caffè pronte da bere

Starbucks Corporation ha annunciato che intende accedere al mercato europeo delle bevande al caffè pronte da bere, che vale ca. 550 milioni di dollari (368 milioni di euro). Starbucks ha inoltre annunciato di aver siglato un accordo con Arla Foods per la produzione, la distribuzione e la commercializzazione in Europa delle bevande al caffè pronte da bere di prima qualità riportanti il marchio Starbucks. Questa nuova collaborazione andrà a integrare le competenze e l’esperienza di Starbucks in materia di caffè nel segmento delle bevande al caffè pronte da bere.

L’espansione del marchio Starbucks attraverso nuovi canali di distribuzione a livello globale fa parte della strategia a lungo termine perseguita da Starbucks finalizzata alla crescita internazionale in regioni chiave quali l’Europa. “La divisione Starbucks Global Consumer Products ci permette di estendere l’esperienza Starbucks ai consumatori oltre i punti vendita al dettaglio espandendo i nostri canali di distribuzione a livello globale” ha affermato Rich DePencier, vicepresidente di Starbucks Global Consumer Products International. “Il successo da noi riscosso nell’offerta di bevande al caffè pronte da bere presso i consumatori nel Nordamerica e in Asia dimostra il potenziale globale di questo segmento di attività e siamo orgogliosi di collaborare con Arla Foods per poter offrire le nostre bevande al caffè pronte da bere di qualità superiore ai consumatori europei.”
Arla Foods è uno dei maggiori operatori del settore lattiero-caseario internazionale ed è posseduta da 7.800 membri di cooperative danesi e svedesi con oltre un secolo di esperienza. Arla Foods si occuperà della produzione, della distribuzione e della commercializzazione delle bevande al caffè pronte da bere a base di latte di qualità superiore di Starbucks che sono realizzate con le stesse miscele di caffè arabica impiegate nelle bevande al caffè disponibili presso i punti vendita Starbucks. “Starbucks è un super marchio che gode di fama mondiale, basato su solidi valori e prodotti d’alta qualità, e siamo alquanto compiaciuti della collaborazione instaurata tra Starbucks ed Arla nel segmento europeo delle bevande al caffè fredde pronte da bere. Questa collaborazione, tesa alla promozione della crescita del segmento delle bevande al caffè fredde pronte da bere, ove Arla Foods produrrà, distribuirà e venderà le bevande al caffè pronte da bere riportanti il marchio Starbucks, costituisce un’ottima opportunità per Arla ed è perfettamente in linea con la sua strategia europea” ha dichiarato Peder Tuborgh, direttore generale di Arla Foods.

Starbucks gode di un’ottima reputazione quanto a creazione di bevande al caffè pronte da bere accolte con grande favore dai consumatori in tutto il mondo. Tramite una joint-venture con PepsiCo, la società ha lanciato nel 1996 le bevande al caffè in bottiglia Starbucks® Frappuccino®, seguite poi dalle bevande a base di caffè espresso Starbucks DoubleShot®. Queste innovazioni riportanti il marchio Starbucks continuano tuttora ad essere i prodotti di maggior successo nelle rispettive categorie nel segmento delle bevande al caffè pronte da bere negli Stati Uniti. Nel 2005 Starbucks ha lanciato le bevande fredde a base di caffè Starbucks Discoveries® in Giappone per mezzo di un accordo con Suntory Foods, nel 2007 ha fatto il suo ingresso in Corea dove ha introdotto la gamma completa di bevande al caffè pronte da bere Starbucks in collaborazione con Dong Suh Foods e, nel 2008, ha lanciato le bevande al caffè Frappuccino® in Cina e nel Messico.

Ma com’è la situazione oggi in Italia? sappiamo che in Italia il caffè è la bevanda più importante e una vera e propria arte. Di bar ce ne sono tantissimi e lo stesso bar è il luogo più frequentato dagli italiani. Non sappiamo se Starbucks riuscirà a entrare in Italia sia con i suoi franchising sia con la sua nuova bevanda. Per ora sappiamo che il mercato ci offre qualche bevanda. La posizionata più in alto illy issimo il nuovo ready to drink in lattina a base di caffè nato dalla joint venture tra Ilko Coffee international e Coca Cola Hellenic, nelle due versioni: illy issimo Coffee Drink e illy issimo Coffee Drink al Latte. Un lancio che è avvenuto  il 13 marzo 2009, un giorno particolare perchè 115 anni prima, il 12 marzo 1894, veniva distribuita la prima bottiglia di Coca Cola.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...