Un anno di spot/film Istituzionali: i perchè di un fenomeno in ascesa!

In questo post mi piacerebbe puntare su quelli che sono gli spot istituzionali e non gli spot di prodotto.

Ma qual’è la differenza fra pubblicità istituzionale e pubblicità di prodotto: la prima ha la funzione di creare o differenziare l’immagine dell’azienda nel suo complesso, influendo sul tipo di percezione che essa ha tra i consumatori; la seconda invece, ha il compito di stimolare il consumatore verso l’acquisto dello specifico prodotto.

In poche parole la pubblicità istituzionale rientra nella sfera di competenza delle relazioni esterne, per il fatto di riferirsi all’organizzazione in quanto tale. Suoi obiettivi: comunicare un importante cambiamento o un risultato raggiunto dall’organizzazione; riassumere in un unico messaggio il ruolo dell’organizzazione; controllare atteggiamenti negativi dell’opinione pubblica nei confronti dell’organizzazione.

Questo è stato un anno molto interessante dal punto di vista degli spot istituzionali. Abbiamo avuto a che fare con vere e proprie opere d’arte organizzate da grosse agenzie alcune volte sotto la supervisione di registi di fama nazionale e internazionale. Esempi sono Marco Bellocchio (Vincere, Buongiorno notte), Jean-Pierre Jeunet (Alien, Il favoloso mondo di Amelie, Coco Chanel), Javier Blanco (Planet 51). Qui di seguito vi ho allegato quelli che sono gli esempi più eclatanti dell’anno ormai concluso, alcuni meno altri più recenti. (c’è solo un’eccezione del 2007: FIAT) Godeteveli e… sono curioso: qual’è il vostro preferito?

Renault “Drive the change” – Publicis groupe anno 2009

per maggiori info clicca qui

.

.

FIAT groups “auguri 2010”

per maggiori info sullo spot clicca qui

.

.

Barilla “Sogno” – Young & Rubicam anno 2009

per maggiori info sullo spot clicca qui e qui (per il sito ufficiale)

.

.

Monte dei Paschi di Siena “Una storia italiana” – CatoniAssociati anno 2009

per maggiori info sullo spot clicca qui e qui (per il sito ufficiale)

.

.

FIAT 500 “La nuova FIAT appartiene a tutti noi” – Leo Burnett anno 2007

per maggiori info sullo spot clicca qui

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...